IL GIOCO E' RISERVATO AI MAGGIORI DI 18 ANNI E PUO' CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA
I CONTENUTI DI QUESTO SITO SONO RISERVATI AI MAGGIORENNI.

trentaequaranta.it

Il Gioco del Trenta e Quaranta

A Portata di Mouse

Il Trenta e Quaranta, chiamato anche Trente et Qarante o Rouge et Noir, è un gioco d'azzardo con le carte; prevede la presenza di un banco, contro il quale giocano i giocatori.
Si diffuse in Europa nel XVII secolo ed attualmente è presente principalmente nei casinò Italiani e Francesi.
Per questo gioco vengono utilizzati ben sei mazzi di carte francesi, pertanto il totale delle carte è 312. In più viene utilizzata una speciale carta, l'indicatore, che serve per tagliare il mazzo complessivo.
Il croupier creerà due file di carte, chiamate Nero e Rosso, e terminerà ogni volta che esse superano il valore complessivo di trenta senza invece superare il quaranta.
Lo scopo dei giocatori è quello di indovinare, dunque di scommettere, quale delle due file di carte si avvicinerà maggiormente al valore 31.

In realtà è possibile effettuare 4 tipologie di scommesse: oltre a Rosso e Nero, anche Colore ed Inverso.
Si può infatti stabilire se il colore della fila che vincerà sia lo stesso della prima carta posata sul tavolo, oppure sia del colore inverso.
Il tavolo di gioco è infatti suddiviso in quattro sezioni, dove i giocatori possono puntare le loro fiches: N che sta per Noir cioè Nero, R che sta per Rouge cioè Rosso, C o Coleur, cioè Colore e I o Inverse, cioè il colore inverso del vincente.
Se il punteggio delle due file è uguale, la vincita è nulla e si dice che le puntate sono 'imprigionate' fino alla giocata successiva.

Food

Se desiderate ricevere ulteriori informazioni dettagliate, chiarimenti sui contenuti del nostro portale; oppure siete operatori del settore e vorreste collaborare col sito o inserire la vostra struttura all'interno delle nostre pagine, vi preghiamo di compilare l'apposito modulo per i contatti.